Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Arcidiocesi di Napoli - XII Decanato
Parrocchia
San Pietro Apostolo
© 2019 Parrocchia San Pietro Apostolo - Portici(NA)
Preghiere

Oh! Signore, fa di me uno strumento della tua pace:
dove è odio, fa ch'io porti amore,
dove è offesa, ch'io porti il perdono,
dove è discordia, ch'io porti la fede,
dove è l'errore, ch'io porti la Verità,
dove è la disperazione, ch'io porti la speranza.
Dove è tristezza, ch'io porti la gioia,
dove sono le tenebre, ch'io porti la luce.
Oh! Maestro, fa che io non cerchi tanto:
Ad essere compreso, quanto a comprendere.
Ad essere amato, quanto ad amare
Poichè: Se è: Dando, che si riceve:
Perdonando che si è perdonati;
Morendo che si risuscita a Vita Eterna.
Amen.
(San Francesco d'Assisi)

Padre mio,
io mi abbandono a te,
fa di me ciò che ti piace.
Qualunque cosa tu faccia di me
Ti ringrazio.
Sono pronto a tutto, accetto tutto.
La tua volontà si compia in me,
in tutte le tue creature.
Non desidero altro, mio Dio.
Affido l'anima mia alle tue mani
Te la dono mio Dio,
con tutto l'amore del mio cuore
perché ti amo,
ed è un bisogno del mio amore
di donarmi
di pormi nelle tue mani senza riserve
con infinita fiducia
perché Tu sei mio Padre.
(Charles De Foucauld)

O Signore, nel silenzio di questo nuovo giorno,
vorrei chiederTi la pace, la saggezza e la forza.
Vorrei guardare oggi il mondo con occhi colmi di amore,
essere paziente, comprensivo, saggio, umile, puro e buono.
Vedere i tuoi figli come Tu vedi te stesso
e, così, vedere solo il bene in ciascuno.
Chiudi le mie orecchie a qualsiasi calunnia,
mantieni la mia lingua da qualsiasi malevolenza,
che solo i pensieri che benedicono dimorino nel mio spirito.
Che io sia disponibile,
che tutti quelli che si avvicinano a me
sentano la tua presenza.
Rivestimi del tuo splendore Signore,
e che per tutto questo giorno, io ne sia il testimone.
Signore, io affido il passato alla tua misericordia,
il presente al tuo Amore e l'avvenire alla tua provvidenza.